Scopo fondativo - centro Culturale GK Chesterton San Giovanni Persiceto BO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Scopo fondativo

Chi siamo
ACCORDO ADERENTI
scopo fondativo del centro culturale
Primo verbale dell’Assemblea dei soci fondatori dell'Associazione denominata:
Centro Culturale G.K.Chesterton
Oggi 07 ottobre 2014, festa della B.Maria Vergine del Rosario, presso la sede di San Giovanni in Persiceto, Piazza Garibaldi 3, i sottoscritti:

Lara Tampellinia Modena il 19/09/
Giorgio Veronesi
Gian Piero Mericio
Don Giovanni Bonfiglioli
Igor Filippini
Piero Boccaccini
Cristiana Facchini
Corrado Ruini
Monica Gibertoni
Gianluigi Veronesinato
Don Marco Cristofori
Giovanni Negrini
Maria Pia Sartor
si sono riuniti in Assemblea decidendo di costituire un'associazione di promozione sociale/culturale, intitolata al filosofo scrittore G.K.Chesterton. Il Centro Culturale nasce dall’esigenza di coordinare e implementare localmente iniziative aventi matrice e finalità condivise dai soci fondatori e già sporadicamente presenti sul territorio persicetano e comuni limitrofi. Questa iniziativa ha piena autonomia da enti ed istituzioni pubblici e privati pur non escludendo con gli stessi possibili rapporti di collaborazione.

Gli scopi dell’Associazione vengono riportati nell’ art.2. dello Statuto

L'Associazione sarà regolata dalle norme del Titolo I cap.III, art.36 e segg. del codice civile, dallo Statuto che è parte integrante del presente atto e viene qui allegato sotto la lettera “A”, e dalle altre vigenti norme di legge in materia.
Secondo quanto disposto dall’art. 4 dello statuto, sono da subito componenti del Consiglio Direttivo i sopraelencati soci fondatori.

Il Consiglio direttivo verrà integrato con soci eletti dall’Assemblea dei soci alla prima sua convocazione secondo quanto disposto dallo stesso Statuto.

Come Presidente pro tempore, in attesa della prossima riunione ufficiale dei soci fondatori che deciderà sulla assegnazione ufficiale delle cariche per il prossimo triennio, viene nominata la signora Monica Gibertoni che accetta.

Torna ai contenuti | Torna al menu